Menu Content/Inhalt
Home arrow Domande e Risposte arrow 5) Cosa farete con i miei campioni?

5) Cosa farete con i miei campioni? PDF Stampa E-mail

Cosa farete con i miei campioni?

Prima di tutto ci serviranno per stabilire le sue condizioni attuali in relazione ad alcuni fattori. Ad esempio per vedere se ci sono elementi che possano predisporre o proteggere da una qualche malattia, o per esaminare quanti e quali antiossidanti (le ormai famose sostanze considerate benefiche contro molte malattie) si trovano nel suo organismo. Per quanto riguarda più specificamente il sangue, il suo prelievo sarà immediatamente portato nei laboratori dell'Università Cattolica di Campobasso. Una parte di esso verrà subito usato per una serie di analisi, alcune delle quali le sono certamente familiari, ad esempio il colesterolo, i trigliceridi, la glicemia ecc. Un'altra parte sarà usata per ottenere il plasma ed il siero, campioni che verranno immediatamente congelati (in aliquote più piccole) in appositi contenitori situati presso l'Università Cattolica  di  Campobasso.  Il congelamento avverrà con azoto liquido, alla temperatura di quasi due cento gradi sotto zero.
Una parte fondamentale del nostro studio, come le abbiamo spiegato prima, è la genetica. Per questo motivo dalle cellule del sangue estrarremo il suo DNA (la molecola dove risiedono le sue informazioni genetiche). Anche questo verrà conservato, stivato in contenitori di azoto liquido situati sempre all'interno della nostra struttura. Il DNA proveniente dai suoi campioni sarà esaminato in futuro, assieme a quello di tutti gli altri partecipanti, per cercare quelle particolari caratteristiche ereditarie (in gergo tecnico sono chiamate "polimorfismi") che possono rendere più o meno predisposti ad ammalarsi di determinate malattie.
Per usare ancora un termine tecnico, ciò che avremo alla fine sarà una "banca biologica" che conterrà i campioni di tutti i partecipanti, pronti ad essere esaminati quando la ricerca lo richiederà.

 
< Prec.   Pros. >
Scarica con il tasto destro il video Moli-sani
Moli-sani