Menu Content/Inhalt
Home arrow Orizzonte Ricerca arrow Capelli grigi: proteggersi dal cancro invecchiando

Capelli grigi: proteggersi dal cancro invecchiando PDF Stampa E-mail
Segni dell’inarrestabile invecchiamento o addirittura considerati come una malattia vera e propria da “curare” con tinture, shampoo coloranti, henné, impacchi curativi e via dicendo, i temuti capelli grigi sembrano essere una delle più recenti frontiere della ricerca contro il cancro. In un articolo riportato dal New Scientist, il ricercatore Emi Nashimura, della Medical and Dental University di Tokyo, spiega che il processo della perdita di pigmentazione dei capelli è riconducibile alla riduzione di cellule staminali dannose per il DNA. Il colore dei capelli e' dato dalle cellule melanociti, e il loro numero e' mantenuto costante dalle cellule staminali. Quando queste cominciano a scarseggiare nei follicoli, i capelli diventano grigi. Studiando questo processo nei topi, la ricerca giapponese ha dimostrato che, bombardate con radiazioni e farmaci, le cellule staminali si trasformavano perennemente in melanociti e dunque non erano abbastanza per mantenere alto il numero di melanociti destinati al fornimento di pigmentazione. I topi sono diventati grigi, e si pensa che lo stesso processo avvenga nelle staminali dei follicoli delle persone anziane, quando, con l’avanzare dell’età, i danni al DNA si accumulano. “Questo processo potrebbe aiutarci a difenderci dal cancro”, ha suggerito David Fisher, ricercatore dell'Harvard Medical School. “Se con questo sistema si scoraggia la proliferazione delle cellule staminali col DNA danneggiato, si puo' evitare che mutazioni dannose, come per esempio pre-disposizioni al cancro, si diffondano. Il processo di ingrigimento dei capelli potrebbe essere utile per eliminare le cellule potenzialmente dannose”, ha concluso. Alla vista dei primi capelli bianchi, dunque, non disperiamo: consoliamoci pensando che ingrigire fa bene alla salute!

Deborah Civico
IID Liceo Classico Mario Pagano
Summer student 2009

 
< Prec.   Pros. >
Scarica con il tasto destro il video Moli-sani
Moli-sani