Menu Content/Inhalt
Home arrow Orizzonte Ricerca arrow La vitamina D contro il declino cognitivo

La vitamina D contro il declino cognitivo PDF Stampa E-mail
Una ricerca condotta dalla Peninsula Medical School dell’Università inglese di Exeter, ha dimostrato che c’è uno stretto legame tra la demenza senile e la carenza di vitamina D. Negli oltre 850 partecipanti alla ricerca, tutti di età superiore ai 65 anni, sono stati valutati il rendimento cognitivo generale, la flessibilità e la velocità mentale secondo modelli standard di misura.
Contemporaneamente è stato misurato il livello di vitamina D nel sangue. Successivamente i soggetti  sono stati seguiti nel tempo per valutare eventuali cambiamenti nel loro stato di salute.
I partecipanti che avevano fatto  registrare  una grave carenza di vitamina D sono risultati avere una probabilità di declino cognitivo del 60% in più rispetto a chi aveva un livello normale. A risentire della mancanza di vitamina D è stata anche la flessibilità mentale. Infatti quelli con bassa vitamina D avevano il 31% in più di probabilità di ritrovarsi un cervello meno “elastico”. La vitamina D sta assumendo un ruolo molto importante negli ultimi anni perché potrebbe essere implicata nella protezione contro gran parte delle malattie legate alla terza età, come il cancro, le malattie cardiache e l’ictus. Si stima che in tutto il mondo ci sia almeno un milione di persone con un livello di vitamina D insufficiente.
Motivo di preoccupazione è che questa vitamina è contenuta in pochi alimenti, tra i quali il pesce azzurro ed il nostro organismo la riesce a produrre solo quando la pelle è esposta ai raggi ultravioletti del sole. Gli anziani, però, che hanno la pelle meno efficiente, hanno livelli insufficienti di vitamina D.  La difficoltà di assimilazione di questa vitamina risiede anche nel fatto l’esposizione alla luce solare non è possibile in gran parte dell’anno soprattutto nei Paesi più settentrionali.
 
Mariagrazia Abiuso
Summer student 2010
Istituto GM Galanti, Campobasso
 
Leggi qui l'abstract della ricerca in inglese
 
< Prec.   Pros. >
Scarica con il tasto destro il video Moli-sani
Moli-sani