Menu Content/Inhalt
Home arrow News Moli-sani arrow Moli-sani e cioccolato di Modica: questione di eccellenza

Moli-sani e cioccolato di Modica: questione di eccellenza PDF Print E-mail
L’oro nero di Modica. Non parliamo del petrolio, ma di cioccolato. Quello che ha reso la città siciliana un autentico tempio per i palati più raffinati. Le carte in regola per estendere la sua notorietà la terra di Quasimodo le ha tutte. Lo scorso sabato 21 Gennaio esperti di vari settori si sono dati appuntamento nel palazzo della Cultura per capire come e in che modo Modica e il suo giovane e combattivo Consorzio di Tutela possano sfruttare appieno questa divina abilità nel fare un cioccolato unico al mondo. All’evento hanno preso parte anche Giovanni de Gaetano e Licia Iacoviello, dei Laboratori di Ricerca della Fondazione Giovanni Paolo II di Campobasso, che hanno puntato i riflettori su un’altra eccellenza del Sud, il progetto Moli-sani. Ed è proprio da questo studio che viene una delle prove scientifiche più importanti a sostegno degli effetti benefici del cioccolato fondente. Circa 7 grammi al giorno (ma ricordiamoci che non è un farmaco!) rappresentano la quantità ideale per garantire un effetto protettivo contro l’infiammazione e le malattie cardiovascolari che ne derivano. Il prossimo passo ora è davvero ambizioso: inserire il consumo moderato e regolare di cioccolato fondente nella piramide della dieta Mediterranea.
 
< Prev   Next >
Scarica con il tasto destro il video Moli-sani
Moli-sani