Menu Content/Inhalt
Home arrow Orizzonte Ricerca arrow Telefono e internet per perdere peso

Telefono e internet per perdere peso PDF Stampa E-mail

 La lotta all’obesità corre sul filo del telefono. I consigli dalla cornetta sembrano poter dare una mano a chi combatte contro i chili in più. A scoprirlo è stato un gruppo di ricercatori olandesi che ha escogitato un metodo originale per far perdere peso a lavoratori troppo pigri e di buona forchetta.

Lo studio, pubblicato su Bmc Public Health ha diviso i partecipanti con Bmi (indice di massa corporea) maggiore di 25, quindi nella categoria dei sovrappesi e degli obesi, in tre gruppi. Il primo, quello di controllo, non ha ricevuto altro che i tradizionali libricini e depliant per spingere i suoi partecipanti a ridurre la ciccia. Un altro gruppo, invece, ha ricevuto materiali divulgativi stampati e counselling telefonico. L’ultimo gruppo, infine, aveva accesso a un fitto programma di consigli via internet, oltre che a una mirata attività di supporto in forma di e-mail.
In ogni caso, tutti i partecipanti avevano ricevuto delle brochure informative contenenti esortazioni a praticare attività fisica e a seguire una dieta sana. I contatti con gli esperti avvenivano ogni due settimane per sei mesi. Ovviamente, all’inizio ed alla fine dello studio, gli scienziati hanno rilevato tutte le caratteristiche dei partecipanti, dal peso fino all’alimentazione e all’attività fisica, esaminate con un apposito questionario.
I risultati sono stati davvero sorprendenti. Tutti i gruppi hanno riportato una certa perdita di peso e un ridotto consumo di grassi nella propria dieta. Tuttavia i partecipanti che ricevevano consigli attraverso il telefono sono stati quelli che hanno raggiunto gli obiettivi più ambiti: molti chili in meno, una dieta decisamente più sana e maggiore costanza nell’attività fisica. Al secondo posto si è piazzato il programma che prevedeva solo l’uso di internet e della posta elettronica, comunque ottenendo un buon successo.
“I programmi per perdere peso potrebbero partire dai nostri risultati, specie per chi non se la sente di affrontare il counselling faccia a faccia- dice Willem Van Mechelen del Medical Center di Amsterdam e autore principale dello studio- In ogni caso bisognerà valutare la convenienza economica di un sistema di questo tipo”.  Ma è il caso di dire che la ricerca ha “ripulito” la reputazione dei due principali imputati nel processo all’obesità: ora computer e telefono sembrano avere le carte in regola per diventare preziosi alleati della salute.

 
< Prec.   Pros. >
Scarica con il tasto destro il video Moli-sani
Moli-sani