Lo Studio Moli-sani
Rispondi all'invito

Sono venticinquemila i Molisani che in tutto verranno chiamati a partecipare. La loro scelta segue le classiche regole degli studi di questo tipo. Per semplificare: i ricercatori, aiutati dai computer, estraggono dalle liste degli abitanti dei comuni interessati una serie di nominativi di persone di età superiore a trentacinque anni. La scelta, casuale, viene fatta in modo da rappresentare equamente i due sessi, le varie fasce di età e le diverse situazioni professionali. C'è solo un caso in cui non si può partecipare: se una donna è in stato di gravidanza. Ma, se vuole potrà entrare nello studio poco dopo il parto. Naturalmente la partecipazione è assolutamente volontaria. Le persone invitate possono accettare o rifiutare liberamente.

Per chi entra nello studio si tratta di un semplice appuntamento della durata di circa due ore. Non molto diverso dalla solita visita di controllo che si fa dal proprio medico.

Un po' di tempo e di collaborazione, MOLI-SANI non chiede molto. Ma i risultati potrebbero essere decisamente importanti per salvare vite umane attraverso la migliore conoscenza delle malattie, delle loro cause e della possibilità di prevenirle. E' uno studio destinato a portare benefici in tutto il mondo, magari convincendo le popolazioni di altri Paesi a diventare, almeno per cosa mangiano, un po' più "molisane" di quanto non siano ora. E non dimentichiamo che ogni partecipante si ritrova un attento e preciso controllo della propria salute e dei propri fattori di rischio, una mappa che, assieme al suo medico, lo può guidare nelle scelte future per vivere meglio.