Menu Content/Inhalt
Home

Un sonno irregolare come fattore di rischio per l’obesità
Image Secondo ricercatori statunitensi un sonno irregolare può influenzare l’aumento di peso, favorendo l’obesità e, indirettamente, tutti i problemi che questa comporta. Lo studio, recentemente pubblicato su International Journal of Obesity, si basa sull’ipotesi  che non sarebbe solo quanto si dorme ad avere ricadute sul peso, ma anche come si dorme.

Read more...
 
Mangiare male induce ad essere pigri
ImageÈ il risultato di una ricerca americana da dove emerge che l’aumento di peso dovuto a una dieta costituita da cibo spazzatura è causa di pigrizia, stanchezza e sedentarietà.
 
Mangiare cibi grassi e ricchi di calorie aumenta il peso e rende le persone pigre, stanche e sedentarie; non il contrario. A sostenerlo è uno studio dell’Università della California, pubblicato sulla rivista Physiology and Behavior, che è arrivato ad una conclusione opposta a quanto si potrebbe immaginare (1).
Read more...
 
La dieta mediterranea riduce l’infiammazione cronica silente: risultati dello studio Moli-sani
ImageL’infiammazione cronica silente, alla base di numerose malattie cronico degenerative,  può  essere ridotta adottando un regime alimentare di tipo mediterraneo. E’ la conclusione alla quale sono giunti i ricercatori dell’IRCCS Istituto Neurologico Mediterraneo Neuromed di Pozzilli, nell’ambito del progetto epidemiologico Moli-sani, che ha  coinvolto 25 mila cittadini residenti nella regione. La ricerca, pubblicata sulla rivista statunitense Blood, spiega come l’infiammazione cronica possa essere associata all’alimentazione e come la dieta mediterranea  possa apportare vantaggi in termini di salute attraverso questo meccanismo.

 

Read more...
 
<< Start < Prev 1 2 Next > End >>

Results 1 - 3 of 4

Attività

«November 2014 
MoTuWeThFrSaSu
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
5_x_mille4.gif
Scarica con il tasto destro il video Moli-sani
Moli-sani